Stampa e palazzo: il rischio della recessione in Italia e il voto nel M5s

Stampa e palazzo: il rischio della recessione in Italia e il voto nel M5s

11 Marzo 2022 Off Di admin


Stampa e palazzo: il rischio della recessione in Italia e il voto nel M5s – 2022-03-11 07:30:50

AGI – Il vertice di Versailles, il rischio recessione in Italia, il primo sì alla legge sul fine vita e il voto sullo statuto del M5s. Sono questi i temi in primo piano sulle pagine di politica dei quotidiani in edicola oggi. –
Il Corriere della Sera
Sostegni all’economia, sanzioni: l’asse tra Draghi e Macron contro Germania e Paesi Bassi. Intervista alla ministra dell’Interno, Lamorgese: “Case e aiuti ai profughi. No ai blocchi stradali per l’aumento dei prezzi”. I timori di Draghi ai ministri: “La crescita rischia di fermarsi”. Colloquio con la leader di FdI Giorgia Meloni: “Giusto mandare le armi, non è l’ora di dividersi. A Salvini attacchi stucchevoli”. M5s al voto, ma il quorum non c’è. Conte: gli iscritti diranno se resto. Il capogruppo Crippa: “Nessuna sfiducia. Un partito di Giuseppe? A me non risulta”. 
La Repubblica
Draghi, non è recessione ma rischiamo. Il governo studia le misure d’emergenza. Mercoledi’ nuovi provvedimenti, taglio dei consumi negli uffici pubblici, stoccaggio di materie prime, aiuti a famiglie e imprese. Dal Cdm via libera a sei impianti eolici. Bloccata la vendita di una societa’ di droni ai cinesi, si valuta l’estensione del Golden power. Intervista al presidente del Censis, De Rita: “Non è il Covid. Lo spettro del conflitto puo’ migliorare gli italiani”. Suicidio assistito, primo si’ alla legge. Parla Beppino Englaro: “Il calvario di Eluana ha smosso il Paese ma ci sono ancora troppi paletti”. Intervista al vice presidente di Forza Italia, Tajani: “Sul catasto voteremo ancora contro. è la linea di Berlusconi”.
La Stampa
Draghi: “La crescita sta rallentando, il governo blinda l’agroalimentare. Fisco, lite continua. Maggioranza sempre divisa e riforma in salita. Fine Vita: primo via libera alla Camera ma al Senato numeri sul filo. E il Pd tenta una mediazione. Ius scholae, intervista a Renata Polverini (FI): “Quei bimbi sono italiani, chi lo nega è contro la storia”.
Il Fatto Quotidiano
Bollette e materie prime bloccano le imprese, sospese le produzioni. Grano, olio di semi, fertilizzanti: la guerra fa danni pure a tavola. “Il gen. Figliuolo chiese favori per il figlio”, indaga Bolzano.
Il Messaggero
Draghi, non è recessione. Ora sostegno alle famiglie. Il caro-benzina ferma i tir, scorte alimentari a rischio. Per le famiglie torna l’incubo di banconi e scaffali vuoti: subito meno frutta e verdura. Montagna, svolta in Cdm: medici, imprese e Wi-fi contro lo spopolamento.
Il Giornale
Il carburante è alle stelle, rischio paralisi per l’Italia. I balneari in piazza contro il governo: “è una legge vergogna”. Si’ al suicidio assistito, ma con obiezione di coscienza.
Il Tempo
L’invito a Zelensky in Parlamento fa litigare i grillini. I tormenti di Silvio, dal fine vita allo ius scholae: Forza Italia si divide su tutto.
Libero
La Camera dice si’ alla legge sul fine vita. Esulta il centrosinistra: “è un fatto storico”. Ma quasi tutto il centrodestra vota contro: “è un’eutanasia mascherata”.
La Verità
I guerrafondai ipocriti ci portano in recessione, Draghi e Giorgetti mettono in guardia. Con il nuovo catasto l’Imu costera’ il doppio.
Avvenire
Si puo’ fare a meno del gas russo se il sacrificio riportera’ la pace. La Ue divisa sul “Recovery di guerra”. Macron-Draghi: decisioni entro maggio. 


#Stampa #palazzo #rischio #della #recessione #Italia #voto #nel #M5s

fonte: https://www.agi.it/politica/news/2022-03-11/stampa-palazzo-rassegna-rischio-recessione-italia-voto-m5s-15951546/